AVEZZANO-VIS PESARO: 1-0.

Niente da fare per la VIS che inciampa nella seconda sconfitta consecutiva in casa dell’AVEZZANO. Primo tempo senza grandissime emozioni. Nel secondo tempo la VIS cresce ma non riesce a concretizzare un paio di occasioni favorevoli. Nel momento di massimo sforzo per agguantare i tre punti, con Olcese, Cruz, Baldazzi, poi sostituto da Lignani, e Ridolfi contemporaneamente in campo la VIS subisce il gol. D’eramo conquista palla, interrompendo una nostra ripartenza, attraversa il cempo con una diagonale molto incisiva servendo in profondit√† Priorelli che serve su un piatto d’argento la palla a Dos Santos che insacca. Siamo allo 84′, troppo tardi per organizzare una reazione che cambi il risultato e spenga l’entusiasmo dei padroni di casa.