UNA SUPER VIS VINCE A VERONA: 0-2! DOPPIO CAPOLAVORO DI LAZZARI!

UNA SUPER VIS VINCE A VERONA: 0-2! DOPPIO CAPOLAVORO DI LAZZARI!

Una VIS tenace e battagliera lotta e vince a Verona nel campo della Virtus Vecomp con due splendidi gol di Lazzari. Ecco la cronaca.

Serata fresca ma non fredda, non piove ed è già una buona notizia.

Iniziata.
Le prime fasi di gioco sono all’insegna dell’equilibrio.

GOOOOOOOOLLL
Lazzari conquista palla e subisce fallo. La punizione: scambia palla con Botta, riprende palla e lascia partire un tiro magnifico che si infila sul sette (6’).

La VIS gioca bene, il vantaggio è un capolavoro di Lazzari.
Vis momentaneamente in dieci, Rizzato ha subito un colpo al naso che sanguina abbondantemente(11’).

La Virtus tenta una reazione.

Gran tiro di Grandolfo, Bianchini para in angolo, sulla battuta miracolo ancora del nostro portiere su colpo di testa di un attaccante veronese (14’).

PALO del VERONA! Cross di Pinton, di testa Grbac colpisce il palo, poi Bianchini blocca (21’).

Ancora Lazzari ruba palla e vola verso l’area avversaria, il tiro è fuori (23’).
GOOOOOOOOLLL LAZZARI!!!
Raddoppia Lazzari con una azione ripetuta di percussione nell’area Veronese, terminata con un tiro imparabile! (27′).

Punizione sulla trequarti del Verona, Bianchini sbroglia (30’).
Ammonito Diop, in ritardo in un intervento falloso (31’).
Bella VIS pericolosa con Balde e Diop, feroci sul pallone, Giacomel libera ( 32’).
Angolo Verona, Lavagnoli tira da fuori e Bianchini devia in angolo, mischia incredibile sbrogliata con un contropiede, per poco Lazzari non segna ancora (34’).
Rizzato ha il naso  che sanguina, esce per tamponare (37’).
La Vis in dieci subisce un attacco che frutta un tiro di testa innocuo (38’)
Rientra Rizzato.
Ammoniti Lazzari e Lavagnoli per scorrettezze reciproche (39’).

5’ di recupero.
Un pallone servito a Diop al limite dell’area, l’attaccante si gira e tira al volo, fuori (48’)
Occasione d’oro veronese con una traversa colpita da Casarotto, poi la compagine di casa segna in fuorigioco (49’).
Finito il primo tempo.

Inizia a piovere.

Secondo tempo.
Cambio Virtus esce Rossi entra Alba,
esce Casarotto entra Merci (46’).

La VIS inizia in attacco.
Angolo Verona, una battuta di Bianchini viene ribattuta e il portiere è costretto all’angolo (4’).
Mischia in area, ancora angolo. Colpo di testa di Grandolfo, il nostro portiere para (5’).
La VIS tiene palla e affonda.
Prolungata manovra che finisce con un tiro per la Virtus, abbondantemente fuori (53’).
Colpo di testa di Grandolfo, sul fondo ( 54’).
In un contrasto Paoli cade pesantemente sulla spalla sinistra, nulla di grave (60’).

Cambio Virtus esce Manarin entra Momentè
esce Grbrac entra Fasolo
nella Vis esce Lazzari che ha subito un infortunio alla spalla e entra Kirilov (65’)

Peccato per il nostro fantasista goleador, il migliore in campo.

Il Verona si getta in avanti ma la VIS riparte in contropiede.
Triangolo Balde- Hadziosmanovic che entra in area e tira, fuori di poco (66’).

Ora piove più intensamente.

Cambio Virtus, esce Pinton entra Pavan. (69’).
Bianchini è bravo a svettare e neutralizzare un cross di Fasolo ( 71’).
Hadziosmanovic è una spina nel fianco veronese, un suo cross sfugge alla deviazione di Diop per un soffio ( 72’).

Cambio VIS esce Balde entra Tessiore (73’).
Occasionissima VIS, Botta batte una punizione in area, Kirilov di testa costringe Giacomel al miracolo in angolo (74’).
Brutto fallo su Diop al limite dell’area, batte lo stesso Diop, ma il tiro è alto (76’).

Cambio VIS, esce Diop entra Olcese,
esce Botta entra Gabbani,
esce Rizzato, entra Boccioletti (88’).

Ammonito Fasolo per fallo su Boccioletti (90’).

La Virtus colpisce una traversa con un tiro deviato da Bianchini, successivamente segna un gol in fuorigioco, annullato.

5’ di recupero.

Espulso Momente’ per manata su Pastor (93’).

Finita, la VIS vince 2-0!!! Grandi i nostri ragazzi.

VIRTUSVECOMP VERONA
Giacomel; Trainotti, N’Ze, Rossi (46′ Alba); Lavagnoli, Casarotto (46’Merci), Grbac (60′ Fasolo), Pinton (69′ Pavan); Manarin (60′ Momente); Danti, Grandolfo. A disposizione: Sibi, Santuari, Alba, Maccarone, Ferrara, Merci, Fasolo, Speri, Danieli, Pavan, Momentè, Sirignano.

All. Luigi Fresco

VIS PESARO
Bianchini; Pastor, Briganti, Gennari; Hadziosmanovic, Paoli, Botta (87′ Gabbani), Rizzato (88′ Boccioletti); Lazzari (62′ Kirilov); Diop (87′ Olcese), Balde (73′ Tessiore). A disposizione: Stefanelli, Gianola, Petrucci, Kirilov, Boccioletti, Romei, Di Nardo, Buonocunto, Gabbani, Olcese, Marchi, Tessiore. All. Leonardo Colucci

Reti: Lazzari 6′ e 27′
Ammoniti: Diop, Lazzari – Lavagnoli
Arbitro: Di Graci di Como (Giorgi-De Angelis)